venerdì 28 luglio 2017 02:39:32
omniroma

POLIZIA, DUE GIOVANI DONNE SALVATE IN EXTREMIS DAL SUICIDIO

12 luglio 2017 Cronaca

Sono state salvate entrambe in extremis dagli agenti della Polizia di Stato. Vivono in zone diverse della capitale. Una a nord in zona Primavalle e l’altra invece a sud in zona Tuscolano. Entrambe, in circostanze diverse, all’incirca nelle stesse ore, hanno tentato il suicidio.
La prima, ospite di un istituto di suore missionarie, è salita fino alla terrazza e lì, si è posizionata in piedi sul cornicione con la chiara intenzione di compiere un gesto estremo.
Solo l’intervento dei poliziotti del reparto volanti ha evitato la disgrazia.
Si sono avvicinati con cautela alla ragazza, romana di 26 anni, che, aggrappata alla ringhiera ha provato a lanciarsi nel vuoto lasciando la presa. I poliziotti però, con una mossa repentina l’hanno afferrata e messa in salvo. La giovane ha continuato a dimenarsi mettendo in pericolo anche gli agenti che però, sono riusciti a condurla oltre la balaustra.
E ha tentato il suicidio anche una cittadina cinese di 27 anni che, che seduta sulla ringhiera del balcone, al, 5 piano dello stabile, ha minacciando di gettarsi nel vuoto.
Quando gli agenti del reparto volanti sono arrivati sul posto, individuato l’appartamento e valutato l’imminente pericolo, si sono precipitati all’interno della palazzina e, entrati in casa, hanno afferrato la ragazza, in evidente stato di agitazione, tirandola dentro prima che potesse lanciarsi nel vuoto.