mercoledì 13 dicembre 2017 10:25:08
omniroma

Pioggia e allagamenti, tilt circolazione
Nel viterbese soccorsi con l’elicottero

16 settembre 2016 Cronaca

Disagi nella capitale . Rallentamenti, con code a tratti, sulle strade consolari, sulla tangenziale Est, sulla Roma-Fiumicino e sul Grande raccordo anulare. Possibili difficoltà di circolazione causa presenza di alberi sulla carreggiata in Via Siria. Difficoltà sulla Via Laurentina causa allagamenti tra Via di Porta Medaglia e Monte Migliore-la Selvotta in entrambe le direzioni tra il km 14.000 e il km 18.000.

Circolazione ferroviaria fortemente rallentata, dalle 6.20, sulla linea FL3 Roma–Viterbo per un guasto ai sistemi di circolazione provocati dal maltempoche sta interessando la zona. Inoltre, dalle 9, la presenza di detriti sui binari ha reso necessaria la sospensione del traffico tra Capranica e Bracciano. Fra le due località è stato istituito un servizio con bus sostitutivi. I treni stanno registrando ritardi fino a 90 minuti. Lungo la linea sono al lavoro le squadre dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per ripristinare le normali condizioni di circolazione.

Un grande albero è caduto questa mattina sulla via Tiburtina, all’altezza di via Cupa. La pianta è precipitata sulla corsia centrale riservata al Tpl, vicino a una fermata del bus, che è quindi chiusa per un tratto. Spavento per le persone che in quel momento stavano transitando. Nello schianto anche i cavi dell’elettricità sono stati divelti.

Squadre del Comando di Roma dei vigili del fuoco stanno intervenendo dalle 7 nei Comuni di Bracciano, Manziana e Cerveteri per avverse condizioni meteorologiche. La zona colpita maggiormente è il Comune di Manziana. Sul posto sono presenti quattro mezzi dei pompieri e squadre SAF VVF. L’elicottero Drago 63 e Sommozzatori VVF si stanno dirigendo in Provincia di Viterbo per delle persone in difficoltà nei pressi del fiume Marta che è esondato.

Un uomo è stato trascinato via dalla furia delle acque mentre era alla guida della sua auto. E’ accaduto questa mattina poco dopo le 6.30 a Tarquinia nel viterbese. L’uomo stava transitando sulla strada tra Vallata e Tuscania quando l’onda di acqua e fango dovuta allo straripamento di un vicino fiume, ha trascinato via l’auto su cui viaggiava a centinaia di metri dalla strada. E’ rimasto disperso fino a quando non è stato ritrovato dai vigili del fuoco che lo stanno cercato anche con l’ausilio di un elicottero. Ilmaltempo sta imperversando su tutto il viterbese.