sabato 23 settembre 2017 22:11:07
omniroma

PINETA SACCHETTI, VIOLENTÒ STUDENTESSA: CONDANNATO A 8 ANNI DI RECLUSIONE

17 novembre 2016 Cronaca

Ha aggredito e stuprato una studentessa universitaria, abusando di lei sotto la minaccia di un coltello. Una violenza per la quale Ikecjukwu Chneweze, cittadino nigeriano di 30 anni, è stato condannato con rito abbreviato a 8 anni di reclusione dal gup di Roma, Claudio Carini. L’episodio, che risale allo scorso 30 marzo, è avvenuto in via della Pineta Sacchetti. Secondo la ricostruzione dell’accusa, l’imputato avrebbe sorpreso la giovane donna mentre questa stava salendo a bordo della propria automobile, intorno alle undici della sera. Dopo la violenza, grazie anche alle indicazioni fornite dalla ragazza, l’uomo, senza fissa dimora, è stato prima identificato e poi fermato dai carabinieri.