sabato 24 febbraio 2018 23:11:02
omniroma

PIAZZA VENEZIA, AGGREDÌ AUTISTA TRAM: CONVALIDATO ARRESTO, OBBLIGO FIRMA

29 gennaio 2018 Cronaca

Convalida dell’arresto e obbligo di firma per il 27enne colombiano che ieri mattina ha aggredito il conducente di un tram della linea 8 in sosta al capolinea in largo Berlinguer in zona Piazza Venezia. E’ quanto disposto dal giudice all’esito dell’udienza per direttissima. In particolare, il tribunale ha stabilito per il giovane, domiciliato nella capitale, disoccupato e con precedenti, l’obbligo di firma tutti i giorni presso la stazione dei carabinieri di Tor Pignattara. I fatti sono avvenuti ieri mattina intorno alle otto quando il 27enne ha aggredito il conducente del tram che lo invitava a scendere dal mezzo ormai al capolinea, colpendolo con una bottiglia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del commando Roma piazza Venezia e dell’VIII reggimento Lazio. Violenza a incaricato di pubblico servizio, lezioni personali aggravate, interruzione di servizio pubblico sono i reati contestati al giovane dai militari. Il conducente del tram è stato portato all’ospedale Santo Spirito con un trauma a testa e faccia, con otto giorni di prognosi.