martedì 17 ottobre 2017 15:30:40
omniroma

PIAZZA POPOLO, ZINGARETTI VISITA GAZEBO IN OCCASIONE ‘GIORNATA DELL’INFERMIERE’

12 maggio 2016 Politica

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha visitato il gazebo dell'Ipavsi in Piazza del Popolo, allestito in occasione della Giornata Internazionale dell'Infermiere.
“Le due buone notizie oggi sono queste – ha detto Zingaretti – la prima è che dopo 16 anni finalmente c'è il concorso in atto e tutti avranno il dirigente infermieristico nelle Asl, la seconda è che anche sul fronte del lavoro sta cambiando tutto. Siamo ancora sotto commissariamento però il disavanzo cala in maniera consistente. Era circa 800 milioni nel 2013 e sarà circa 250 milioni quello del 2015. Il tavolo di rientro lo dovrà certificare ma sarà comunque un ottimo risultato”. Lo scopo della giornata in piazza del Popolo è stato quello di rinsaldare il 'Patto Infermieri-Cittadini', infatti nel corso della giornata è stata offerta a tutti gratuitamente la misurazione della pressione arteriosa e fornita informazione sulla prevenzione e il trattamento delle patologie più diffuse. Anche il governatore del Lazio ha usufruito del servizio, e poi ha aggiunto, rispetto al quadro sanitario regionale “Quanto fatto finora ci ha permesso di affrontare il blocco del turnover che già oggi non è più del 10%, ma è del 40%. Se manteniamo questo trend, sarà poi del 50% del 60% e poi al 100%. Nel 2013 tutte le assunzioni nel Lazio furono circa 70, e a maggio del 2016 siamo già arrivati a 460. E nei bandi che stanno uscendo il personale infermieristico sarà più degli altri. La strada è molto lunga però la fase di distruzione è finita, ora siamo nella fase della costruzione. Il nostro obiettivo è quello di creare un sistema sanitario regionale in cui gli ospedali sono soltanto una delle offerte messe in campo. Il modello ospedale-centrico non regge più”, ha concluso.