martedì 17 ottobre 2017 15:26:15
omniroma

Pedofilia, evaso don Ruggero Conti
La fuga dopo la revoca dei domiciliari

29 settembre 2017 Cronaca

Sarebbe dovuto tornare in carcere per finire di scontare la sua pena di 14 anni e 2 mesi ma, Ruggero Conti, l’ex parroco arrestato dai carabinieri nel 2008 e condannatonel 2013 per violenza sessuale continuata a danno di minori, ha fatto perdere le sue tracce. L’ex sacerdote 64enne era agli arresti domiciliari presso una casa di cura di Genzano da cui è evaso in coincidenza con l’ordinanza di revoca dei domiciliari emessa dalla Procura generale della Corte d’Appello. Il 26 settembre Conti sarebbe dovuto tornare in galera ma lo stesso giorno, i responsabili della struttura hanno denunciato ai carabinieri che l’uomo si sarebbe allontanato a bordo di un taxi.