domenica 24 settembre 2017 14:25:46
omniroma

PATRIMONIO, CAMPIDOGLIO: CRITICITÀ RILEVATE DA ANAC GIÀ TRASMESSE A CORTE CONTI

19 ottobre 2016 Politica

"Roma Capitale aveva già trasmesso alla Corte dei Conti, in data 1 agosto 2016, gli atti relativi alla stipula dei contratti di locazione degli
immobili adibiti a sedi delle commissioni e dei gruppi consiliari, siti in via del Tritone 142 e via della Panetteria 18. L’amministrazione capitolina, in quell’occasione, aveva segnalato criticità analoghe a quelle rilevate dall’Autorità nazionale anticorruzione nella sua deliberazione del 5 ottobre 2016, trasmessa al Comune il 17 ottobre". Così in una nota il Campidoglio che prosegue: "Gli uffici del Campidoglio deputati al controllo successivo di regolarità amministrativa avevano infatti mosso rilievi nei confronti delle relative determine dirigenziali, evidenziando perplessità congruenti con quelle segnalate dall’Anac e approfondendo, tra l’altro, l’anomala posizione dell’agenzia di intermediazione immobiliare. La questione è stata poi oggetto di trasmissione alla procura regionale del Lazio della Corte dei Conti, per la valutazione di un’eventuale ipotesi di danno erariale: la comunicazione di Roma Capitale alla magistratura contabile, effettuata in data 1 agosto 2016, è quindi precedente all’invio degli atti alla medesima procura annunciato da Anac".