martedì 26 settembre 2017 22:03:15
omniroma

PARIGI, MUSULMANI IN PIAZZA CONTRO TERRORISMO: “QUELLA DELL’ISIS NON È FEDE”

21 novembre 2015 Omniparlamento

Vengono da tutta Italia: Bergamo, Spoleto, Roma e tante altre città e rappresentano tutti i musulmani che dicono no al terrorismo e al ricorso al'islam che fa l'Isis. I musulmani in piazza Santi Apostoli, a Roma, sono tanti nonostante la pioggia e lanciano un messaggio chiaro: “Not in my name”, come recita lo slogan della manifestazione organizzata dalla comunità islamica di Roma. I musulmani d'Italia sono originari dell'Algeria, del Marocco, del Pakistan, ma sono anche italiani convertiti all'islam. La manifestazione è iniziata poco dopo le 15, con l'intervento degli organizzatori dal palchetto allestito per l'occasione. Poco dopo l'inizio della manifestazione, il gruppo del coordinamento delle associazioni islamiche del Lazio è arrivato in piazza urlando “No al terrorismo” e “noi vogliamo la pace”.
“siamo qui in solidarietà fraterna al popolo francese e alle vittime del terrore – racconta Nazir Karim, venuto appositamente da Spoleto – dobbiamo condannare gli atti vili commessi da assassini che usano la fede per scopi politici”. Anche Chiara, giovane di Tivoli convertita all'islam, ribadisce che “la comunità musulmana non ha nulla a che vedere con il terrorismo”. Anche Mohammed, venuto da Verona, é qui per “ribadire la rabbia” ed esprimere il “dissenso verso quello che sta succedendo”. (21 novembre 2015)