martedì 26 settembre 2017 00:11:27
omniroma

Papa Francesco incontra gli oratori
A San Pietro benedetti i “bambinelli”

11 dicembre 2016 Cronaca

“Cari bambini quando pregherete davanti al vostro presepe, ricordatevi anche di me, come io mi ricordo di voi”. Con queste parole, all’Angelus di stamattina, Papa Francesco ha rivolto il primo dei saluti ai piccoli del Centro Oratori Romani giunti in piazza San Pietro per la tradizionale benedizione dei “Bambinelli”, che da oltre 40 anni accompagna i preparativi delle festività natalizie degli oratori, delle parrocchie e delle famiglie romane. In una piazza gremita di fedeli, centinaia di bambini e ragazzi, accompagnati dai loro sacerdoti e animatori hanno atteso l’arrivo del Papa con balli e canti natalizi per poi, durante l’Angelus, alzare tutti insieme verso il cielo le statuine del Bambinello che verranno poste nei presepi familiari e parrocchiali. Organizzato dal Centro Oratori Romani, l’evento davanti alle finestre del Pontefice rappresenta un momento importante nel percorso spirituale e formativo dei ragazzi degli Oratori, delle parrocchie e delle scuole cattoliche durante l’Avvento sottolineando la centralità del Bambino Gesù e della gioia derivante dall’incontro con un Dio incarnato che viene ad abitare il mondo ed il cuore degli uomini. Proprio sul tema “Molti Cuori e Una Capanna” i bambini e i catechisti hanno vissuto un primo momento celebrativo nella Basilica di San Pietro con la S. Messa presieduta dal cardinale Angelo Comastri, per poi spostarsi in piazza, attendendo con grandissima gioia ed entusiasmo Papa Francesco e la benedizione dei “Bambinelli”.