sabato 21 ottobre 2017 01:14:55
omniroma

Ostia, abusi e irregolarità edilizie
Sequestrato stabilimento La casetta

21 maggio 2016 Ambiente, Cronaca

Gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale X Gruppo Mare ufficio Pg Edilizia stanno eseguendo da questa mattina alle 7.30 circa il sequestro preventivo dello stabilimento La Casetta di Ostia. Il decreto è stato disposto dal Gip del Tribunale di Roma, Alessandra Boffi.
Tra i reati contestati sulla base delle indagini partite lo scorso gennaio e condotte dall’ufficio Pg Edilizia X Mare, diretto da Antonello Strino, ci sono abusi edilizi su area demaniale, ampliamenti e cambiamenti di destinazione d’uso non autorizzati e privi di nulla osta. Due persone sono state denunciate. La custodia giudiziaria dello stabilimento è affidata al Municipio X.
Questa mattina all’arrivo degli agenti del X Mare coordinati dal comandante Antonio di Maggio, nello stabilimento, con concessione scaduta nel 2012, erano presenti una 40ina di ‎dipendenti che sono stati fatti uscire per procedere alle operazioni.
Secondo quanto si apprende, nel provvedimento di sequestro preventivo il Gip fa anche riferimento al mancato intervento dell’amministrazione che nel corso degli anni non si è adoperata per bloccare i lavori oggi denunciati nello stabilimento di lungomare Amerigo Vespucci.