mercoledì 25 aprile 2018 08:51:57
omniroma

OSTIA, OK DA ASSEMBLEA CAPITOLINA A SPORT IN SPIAGGIA DOPO IL TRAMONTO

22 marzo 2018 Cronaca, Politica

Via libera dall’assemblea capitolina alla delibera che prevede per la stagione balneare 2018 l’illuminazione pubblica delle spiagge di Roma situate nella zona di Nuova Ostia e l’individuazione di spazi denominati ‘Sport in spiaggia dopo il tramonto’ in cui potranno svolgersi eventi sportivi e culturali. Con 24 voti favorevoli e 2 astenuti la delibera, a prima firma del capogruppo M5s, Paolo Ferrara, stabilisce che gli spazi destinati a tali attività “potranno interessare non oltre il 20% della superficie totale dell’arenile” ma che “la Giunta Capitolina o Municipale potranno autorizzare il superamento di tale limite del 20% per eventi eccezionali o di particolare rilevanza turistico-ricreativa”. Nel corso delle attività serali i cui spazi potranno essere delimitati “con strutture provvisorie in maniera tale da non precludere la libera fruizione dell’arenile stesso”, dovrà essere posta in essere “ogni utile attività necessaria a garantire la sicurezza delle persone e dei luoghi – prosegue la delibera – prevedendo specifici controlli da parte della Polizia Locale nelle ore serali”. In occasione degli eventi il provvedimento ratifica la possibilità di “integrare le iniziative sportive con eventi socio-culturali da svolgersi nelle aree del lungomare in prossimità degli arenili in narrativa, provvedendo, ove necessario, anche alla pedonalizzazione delle aree interessate dagli eventi programmati”. Per quanto riguarda l’illuminazione si rimanda a un accordo “con Acea Spa, anche ricorrendo a sponsorizzazioni specifiche” per lo sviluppo degli “interventi necessari per garantire, da maggio a settembre, un sistema di illuminazione anche provvisoria delle spiagge”. “Con questa delibera vogliamo che si possa vivere la spiaggia durante le ore serali – ha spiegato Ferrara intervenendo in Aula Giulio Cesare – vogliamo che alla sera alla chiusura delle attività balneari, si possa giocare in spiaggia. Questa amministrazione vuole un cambio epocale sul litorale di Roma, anche urbanistico attraverso il piano sugli arenili. Al di là del colore politico, tutti dovremmo stringerci, attorno a questo provvedimento. Se è vero che le forze dell’ordine e la magistratura devono perseguire i criminali, l’amministrazione deve offrire opportunità ai cittadini onesti”. L’iniziativa dello sport in spiaggia dopo il tramonto “sarà inserita nell’Ordinanza Sindacale Balneare 2018”, ha chiarito Ferrara.