giovedì 21 settembre 2017 23:10:09
omniroma

Ordinanza anti alcol, ristoratori furiosi “Vigili vietano anche i piatti sui tavolini”

1 ottobre 2015 Senza categoria

Ristoratori del Tridente “furiosi” per l'applicazione dell'ordinanza anti alcol emessa dal prefetto di Roma per la giornata di oggi, dalle 8 alle 24, in concomitanza con la partita di Europa League Lazio-Saint Etienne. Oggi, denuncia il presidente della Fipe Confcommercio, Fabio Spada, oltre a far eseguire il divieto di vendita per asporto di qualsiasi bevanda in contenitori di vetro e lattine e il divieto di somministrazione di alcolici superiori al 5%, i vigili urbani hanno anche fatto sparecchiare piatti e bicchieri dai tavolini allestiti all'esterno dei locali. “Da questa mattina – dichiara il presidente della Fipe Confcommercio, Fabio Spada – i Vigili stanno facendo i controlli negli esercizi del Tridente, ma con un’interpretazione sbagliata dell’ordinanza. La polizia locale, infatti, sta impedendo a esercizi commerciali come il Bolognese o Rosati a piazza del Popolo, il cui titolare è rimasto allibito e contrariato, di apparecchiare i tavoli con stoviglie in ceramica, includendo di fatto l’occupazione di suolo pubblico nei divieti. Questa ci sembra una follia. L'occupazione di suolo pubblico, infatti, è fuori dal concetto di area pubblica e questa ordinanza di certo non può includere i tavolini all’esterno”.