giovedì 23 novembre 2017 17:31:21
omniroma

Olimpico, ipotesi via barriere
Martedì incontro Viminale-Società

1 febbraio 2017 Cronaca, Sport

“Conosco la questione, questa sera andrò dal ministro Lotti. Dal primo giorno ho sempre fatto il tifo per la rimozione, anche sapendo che non era nostra competenza perché noi siamo ‘solo’ i proprietari dello stadio. E se si è trovata una soluzione con chi ha la responsabilità dell’ordine pubblico non posso che essere felice. Mi sembra che le tifoserie di Roma e Lazio hanno dimostrato maturità. Spero che tutto vada a buon fine”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine di un evento al Miur, rispondendo a chi gli chiedeva un commento sulla possibile rimozione delle barriere allo stadio Olimpico.

Martedì prossimo, al Viminale, si dovrebbe svolgere un incontro al quale prenderanno parte i ministri dell’Interno Marco Minniti e dello Sport Luca Lotti con i dirigenti di Roma e Lazio per trovare una soluzione. A quasi due anni dall’adozione delle barriere, volute dall’allora prefetto di Roma Franco Gabrielli, e che hanno scatenato la protesta delle tifoserie delle due squadre della città che di fatto hanno da allora disertato lo stadio, la svolta sembra dunque vicina. L’incontro in programma al Viminale servirà a mettere nero su bianco gli impegni dei club una volta tolte le barriere.