martedì 12 dicembre 2017 20:40:40
omniroma

Olimpico, sold-out per Totti
Sciarpe e bandiere riempiono Roma

28 maggio 2017 Cronaca, Sport

Tutto esaurito per il match all’Olimpico delle 18 tra Roma e Genoa, che segnerà l’addio ai colori giallorossi di Francesco Totti. Sugli spalti per la gara col Genoa saranno in 67 mila a salutare il capitano. Un evento, anche dal punto di vista della viabilità. Attorno all’impianto del Foro Italico scatterà, già diverse ore prima della partita, l’ormai consueto piano di viabilità, con divieti di sosta e fermata, ma anche parcheggi dedicati, tra piazzale Clodio e Villaggio Olimpico e a Tor di Quinto. Prevista inoltre, dalle 15, la chiusura di Ponte Duca D’Aosta. Come sempre, il consiglio dell’Agenzia per la mobilità è quello di evitare l’auto e raggiungere lo stadio utilizzando il trasporto pubblico. L’area è servita dal tram 2, in partenza da piazzale Flaminio (stazione della metro A), e da quattordici linee di bus: 23, 31, 32, 69, 70, 200, 201, 226, 280, 301, 446, 628, 910 e 911, in arrivo da ogni parte della città. Bandiere, maglie con il numero 10 e sciarpe giallorosse pendono dalle finestre dei palazzi in molti quartieri di Roma. In particolare il tratto di via Aurelia dove passerà il pullman della Roma per andare allo stadio Olimpico è pieno di bandiere e striscioni dedicati al capitano. La festa per salutare il capitano si svolgerà all’interno dell’Olimpico al termine del match. Proprio per questo, attraverso un comunicato, la questura di Roma ha fatto sapere che “al termine della gara è rigorosamente vietato l’accesso all’impianto sportivo per nessuna ragione, salvo per coloro che ne abbiano titolo”. Il questore ha schierato 800 agenti, che vigileranno sul flusso e il deflusso dallo stadio.