martedì 23 gennaio 2018 02:47:42
omniroma

Nomine, ok al processo immediato per la Raggi
La prima udienza fissata per il 21 giugno

5 gennaio 2018 Cronaca, Omniparlamento, Politica

Il gup Raffaella De Pasquale ha accolto la richiesta di giudizio immediato inoltrata dal sindaco Virginia Raggi. Per la prima cittadina romana, la data di inizio del processo è stata fissata al prossimo 21 giugno, davanti al giudice del tribunale monocratico. Raggi è accusata di falso in merito alla vicenda della nomina di Renato Marra alla direzione del dipartimento turismo del Campidoglio. “Sono certa della mia innocenza e non voglio sottrarmi ad alcun giudizio – aveva detto la sindaca – Ho piena fiducia nella giustizia e credo fermamente che la trasparenza sia uno dei valori più importanti della nostra amministrazione”.