giovedì 21 settembre 2017 15:52:49
omniroma

NOMINE, COMMISSIONE TRASPARENZA RECEPISCE ATTI E SI AGGIORNA DOPO BILANCIO

24 gennaio 2017 Cronaca, Politica

Nel corso della commissione capitolina Trasparenza, presieduta dal presidente Marco Palumbo, consigliere capitolino Pd, sono stati recepiti gli atti relativi alle nomine di Raffaele e Renato Marra e Salvatore Romeo.
“Non possiamo metterci a discutere quanto emerso dalle chat sui giornali, cose da verificare se siano vere o meno, ma non è questa la sede e non è nostra intenzione. Vogliamo prendere visione degli atti” ha spiegato Palumbo.
“Non capisco l’obiettivo di questa commissione, comunicare l’acquisizione degli atti in commissione? – ha replicato la consigliera M5S Maria Teresa Zotta – Immagino ci sia stata una richiesta d’acquisizione ma non credo che nessuno di noi abbia la capacità di entrare nel merito di questi atti, mi sarei aspettata in questa sede un riscontro da parte di qualcuno competente. Se ci fossero stati inviati prima per mail i documenti avremmo potuto intervenire, così non abbiamo gli strumenti per valutare”
Il presidente della commissione ha spiegato poi che “gli atti non presentano elementi di novità rispetto a quanto sapevamo, come ad esempio che rispetto alla nomina di Salvatore Romeo si è passato da 40 mila a 120 mila euro di compenso, poi portati a 90 mila dopo le polemiche e su Renato Marra il salto era di 20 mila euro lordi”
“Ci troviamo solo a prendere atto che sono stati recepiti questi documenti” ha sottolineato Zotta e dopo una discussione in commissione il presidente Palumbo ha concluso: “Dopo l’approvazione del Bilancio convocheremo nuovamente la commissione, intanto procediamo con l’invio dei documenti a tutti i commissari e ai consiglieri che hanno partecipato, come Zotta, pur non essendo commissari”