domenica 25 febbraio 2018 03:10:01
omniroma

NATALE, AMA RADDOPPIERÀ RACCOLTA CARTA IN 220 VIE DEL CENTRO

21 dicembre 2017 Cronaca

Un cartoncino informativo semplice, con quattro gesti che descrivono come differenziare correttamente i cartoni da imballaggio per sensibilizzare i commercianti sul tema della raccolta differenziata, in particolare quella di carta e cartone. “Le strade del riciclo portano a Roma” è il titolo dell’iniziativa promossa da Roma Capitale, insieme ad Ama e Comico che prevede soprattutto che la municipalizzata dei rifiuti rafforzi per 4.500 utenze non domestiche di 220 strade e piazze del centro storico la raccolta dei rifiuti di imballaggio in cartone, con giri di raccolta rafforzati e prelievi anche nei giorni festivi (Natale escluso). L’iniziativa presentata questa mattina dall’assessore alla Ambiente capitolino Pinuccia Montanari, dall’ad e presidente di Ama, Lorenzo Bagnacani e dal direttore generale di Comieco, Carlo Montalbetti prevede poi altre iniziative.
“Agli esercenti saranno forniti anche dei biglietti di auguri per il Natale per sensibilizzare anche i clienti e festeggiare in modo ecosostenibile”, ha detto Bagnacani.
Inoltre Comieco ha promosso una una speciale iniziativa di comunicazione con quattro Babbi natale che gireranno per le vie del centro consegnando gadget in cartone riciclato e volantini con consigli antispreco. Il prossimo fine settimana I babbi natale saranno in via Barberini, via del Tritone, corso Vittorio, largo Argentina e piazza Venezia.
“Questo progetto – ha detto il presidente e ad di Ama – è solo l’inizio. L’obiettivo è raccogliere nel 2018 sempre più carta e cartone. La collaborazione con Comieco è per noi strategica anche al fine di migliorare la qualità di materiali conferiti , pertanto sigleremo presto il rinnovo di un accordo specifico con i Consorzio per ulteriori azioni mirate sul territorio della città di Roma”.
Anche Comieco è soddisfatta del progetto e per bocca del direttore generale, Carlo Montalbetti ha spiegato il perché: “A Roma, grazie alla collaborazione con Ama, viene potenziato con queste iniziativa il servizio di raccolta del cartone. Una volta regime , con i mezzi a disposizione nelle vie oggetto del servizio, si potrà ottenere una raccolta di imballaggi più che raddoppiata rispetto le 220 tonnellate al mese mediamente raccolte da Ama. Tutto il materiale raccolto grazie alla collaborazione verrà poi interamente riciclato a poca distanza da Roma . Ci auguriamo che grazie al potenziamento del servizio si possa raddoppiare la raccolta e di conseguenza anche corrispettivi economici che Comieco riconosce al Comune di Roma per la raccolta di carta e cartone che solo per il 2017 ammontano a tre milioni e 600mila euro”. Montalbetti ha poi auspicato: “Il 2018 può diventare l’anno della raccolta differenziata specialmente della carta. Partendo dal centro nei prossimi mesi si può estendendere questo potenziamento a tutta la città”.
Le “strade del riciclo” saranno quelle che vanno dal tridente ai rioni Campo dei Fiori, Navona, Coronari, Trevi, Colonna, Pigna, Sant’Eustachio, Regola, Vittorio Veneto, Quirinale, Monti, Sant’Angelo, Campidoglio, San Gallo, Celio, Castro Pretorio, Finanze, Sallustiano e Colle Oppio.