mercoledì 24 gennaio 2018 09:00:34
omniroma

MUSEI CAPITOLINI, COMUNE: SABATO SERATA MUSICALE DAL SAPORE NATALIZIO

13 dicembre 2017 Cultura, Spettacolo

“Serata musicale dal sapore natalizio ai Musei Capitolini durante l’apertura straordinaria di sabato 16 dicembre. L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con i giovani della JuniOrchestra e della Cantoria sarà protagonista di un evento che accoglierà il pubblico con una ricca selezione di brani di musica classica (Vivaldi, Sibelius, Corelli) e di canzoni natalizie tradizionali e rivisitate in chiave swing (Stille Nacht, White Christmas, Santa Claus is coming to town)”. Lo comunica il Campidoglio in una nota. “Dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23 – biglietto simbolico di 1 euro) nell’Esedra di Marco Aurelio, nel Salone di Palazzo Nuovo e nella Sala Pietro da Cortona – prosegue la nota – si alterneranno i concerti di un quintetto di fiati, di un ensemble di archi della JuniOrchestra diretto da Simone Genuini e della Cantoria dell’Accademia diretta da Massimiliano Tonsini con l’accompagnamento di pianoforte, contrabbasso e batteria. Per i bambini e le famiglie si realizzerà anche un laboratorio musicale curato da Laura de Mariassevich attraverso il quale si potrà imparare a leggere la musica e a realizzarla con piccoli strumenti a percussione. L’apertura di sabato, inoltre, consentirà ai visitatori di apprezzare le bellezze della mostra di recente inaugurazione Il Tesoro di Antichità. Winckelmann e il Museo Capitolino nella Roma del Settecento. Compreso nel biglietto si potrà scoprire l’affascinante storia dello studioso tedesco Johann Joachim Winckelmann che, nel suo soggiorno a Roma, rivoluzionò l’archeologia con i suoi studi e la sua moderna metodologia di approccio all’arte antica. Arricchita da una selezione di 124 opere (testimonianze documentali, disegni, opere pittoriche e scultoree interne o in prestito da importanti musei come il Prado e il Louvre), il Tesoro di Antichità si sviluppa in tre sedi diverse nell’ottica di una ‘mostra diffusa’: le Sale Espositive di Palazzo Caffarelli, le Stanze Terrene di Sinistra del Palazzo Nuovo e le Sale del Palazzo Nuovo. Dalla serata dei Musei Capitolini alla mattina in musica del Museo Carlo Bilotti. Il week-end di eventi terminerà domenica 17 nel museo di Villa Borghese con il concerto gratuito Ritratto d’autore: Johannes Brahms. Il compositore tedesco sarà protagonista di una esibizione curata dalla Roma Tre Orchestra con una selezione di suoi brani eseguiti dai pianisti Sara Costa e Fabiano Casanova. Le due giornate rientrano nell’iniziativa ‘Nel week-end l’arte si anima’ promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma”.