venerdì 28 luglio 2017 02:45:43
omniroma

Movida, controlli antidroga nel weekend
Sequestrate centinaia di dosi, 18 arresti

26 giugno 2017 Cronaca

Ancora un weekend di blitz antidroga per i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che hanno arrestato 18 pusher scoperti in flagranza mentre spacciavano dosi nelle zone di Trastevere, Centro, San Pietro, piazza Vittorio Emanuele II°, Torpignattara, San Basilio e Cinecittà, luoghi che vengono maggiormente animati dalla cosiddetta movida della Capitale. In manette sono finiti 6 cittadini italiani – tutti romani – e 12 cittadini stranieri – uno del Marocco, uno della Polonia, uno del Bangladesh, due dell’Egitto, uno del Gambia, uno della Guinea, uno del Nicaragua, uno dell’Afghanistan, un colombiano, un iracheno e un ucraino – di età compresa tra i 21 e i 65 anni, molti di loro già noti alle forze dell’ordine per i loro trascorsi negli ambienti della droga. Nel corso dei controlli, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno sequestrato diverse centinaia di dosi di droga tra cocaina, eroina, marijuana e hashish – tutte destinate alla “vendita al dettaglio” in strada – e di circa 900 euro, ritenuto profitto dell’attività illecita dei pusher. Carabinieri hanno anche identificato, e segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo, numerosi acquirenti. Dei 18 arrestati, tre sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre gli altri sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo. Per loro l’accusa è di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.