venerdì 27 aprile 2018 04:44:17
omniroma

MONTEROTONDO, IN MANETTE DUE PUSHER: TROVATI CON HASHISH COCAINA E MARIJUANA

9 marzo 2018 Cronaca
Nell’ambito di mirati servizi di contrasto al fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato, in due distinte operazioni, due giovani italiani per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e sequestrato numerose dosi di cocaina, hashish e marijuana. A Mentana, i militari della locale Stazione hanno arrestato un 20enne del posto, che, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di 20 grammi di hashish, già suddivisi in dosi e materiale per il confezionamento. A Monterotondo Scalo, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in attività di controllo del territorio nella zona industriale, hanno controllato in via Leonardo da Vinci, a bordo di un’utilitaria, un 31enne, già gravato da numerosi precedenti di polizia, e un 41enne, entrambi del posto, trovandoli in possesso di 8 grammi di cocaina e 50 di marijuana. La successiva perquisizione domiciliare, eseguita presso l’abitazione del primo, consentiva di sequestrare materiale per lo spaccio e la somma di 500 euro, quale provento dell’attività illecita. Il 31enne veniva arrestato e tradotto presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari, mentre il 41enne veniva denunciato in stato di libertà, entrambi a disposizione dell’A.G. di Tivoli.