martedì 26 settembre 2017 02:09:11
omniroma

MONTEFIASCONE, ANZIANO CADE DA TETTO CERCANDO SPEGNERE INCENDIO: SOCCORSO

17 gennaio 2017 Cronaca

Recuperato con il verricello e salvato dall’elisoccorso un anziano di 80 anni precipitato oggi dal tetto della sua abitazione nel centro storico di Montefiascone in provincia di Viterbo. L’intervento dell’elicottero regionale è stato complesso perchè reso difficile dal forte vento che soffiava nella zona e che ha costituito uno spettacolo fuori programma per i cittadini del paese che hanno seguito tutte le fasi dell’operazione con il naso all’insù. L’uomo era salito sul tetto di casa per spegnere le fiamme che si erano sviluppate nella canna fumaria del camino ma, a causa del forte vento e delle tegole rese viscide dall’umidità e dalle piogge di questi giorni, è scivolato cadendo in un piccolissimo terrazzino della mansarda raggiungibile solo attraverso una minuscola scala a chiocciola. Uno spazio troppo angusto però per rimuoverlo in sicurezza vista la gravita della frattura riportata, da qui la richiesta del 118 di far intervenire l’eliambulanza Pegaso 33 munita di verricello per il recupero di feriti in zone difficili. Questo ha permesso agli uomini del soccorso alpino ed all’equipe sanitaria di raggiungere via terra l’uomo che è stato stabilizzato e messo in sicurezza assicurandolo alla speciale barella utilizzata per questi interventi che poi è stata sollevata dall’elicottero . L’anziano che nella caduta ha riportato una importante frattura del femore ma non era in pericolo di vita è stato preso in consegna dall’ambulanza del 118 che lo ha condotto presso l’ospedale Belcolle del capoluogo.