mercoledì 20 settembre 2017 23:56:26
omniroma

MONTE GUADAGNOLO, SOCCORSO ALPINO INTERVIENE PER CADUTA DI UN GIOVANE CLIMBER

9 ottobre 2015 Cronaca

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, servizio Regionale Lazio, “è intervenuto nella tarda mattinata di oggi per soccorrere un giovane climber nelle falesie di Guadagnolo, dopo una caduta accidentale durante un'arrampicata sportiva. Sul posto è stato inviato l'elicottero di soccorso “Pegaso” dell'Ares 118, decollato da Viterbo attorno alle 11.40. Contemporaneamente una squadra di terra del Cnsas ha raggiunto il luogo dell'incidente. Il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e il medico sono sbarcati a poca distanza dall'incidente, prestando le prime cure al giovane, con l'assistenza di un'equipaggio del 118, che aveva raggiunto la strada distante alcune centinaia di metri con un ambulanza. Il ragazzo – L.Z., dell'81 – non in gravi condizioni, ha raggiunto l'ospedale attorno alle 13. Guadagnolo, dove è avvenuto l'incidente, è l'unica frazione del comune di Capranica Prenestina, da cui dista 9,6 chilometri, in provincia di Roma. Si trova su un monte calcareo (il Monte Guadagnolo) ed è il centro abitato più alto del Lazio”. (9 ottobre 2015)