lunedì 25 settembre 2017 06:20:12
omniroma

MOBILITÀ, ORDINANZE RAGGI: AREA DENTRO GRA VIETATA PER 140MILA AUTO

28 ottobre 2016 Politica

Sarà ‘off limits’ in modo permanente dal 1° novembre per quasi 140.000 automobili la Ztl-Fascia verde (praticamente il territorio all’interno del Gra, ad esclusione di 4 zone specifiche) istituita da una delibera della gestione commissariale del prefetto Francesco Paolo Tronca nel 2015. A disporlo un’ordinanza firmata ieri dal sindaco di Roma Virginia Raggi, che attua le disposizioni previste dal Pgtu (Piano generale del traffico urbano) approvato in Campidoglio sotto la giunta Marino e deliberate dal commissario straordinario. Il provvedimento prevede il divieto permanente di accesso e circolazione, con l’esclusione del sabato e della domenica e dei giorni festivi infrasettimanali, per tutte le auto a benzina Euro 1 (oltre 66mila secondo l’Aci) e diesel Euro 1 ed Euro 2 (oltre 70mila). Categorie di veicoli già bloccate fino al 31 marzo scorso con l’ordinanza n.34 del 2015 dell’allora commissario straordinario Tronca. Esentate dal divieto le auto con pass invalidi, veicoli delle forze dell’ordine, auto dei corpi diplomatici e della Città del Vaticano, veicoli per trasporto medici, trasporto pubblico, mezzi per trasporto rifiuti e della protezione civile, veicoli per i cortei funebri.
Non solo automobili: un’altra ordinanza della Raggi, sempre del 27 ottobre, proroga il limite alla circolazione all’interno della ztl dell’anello ferroviario per i ciclomotori e motoveicoli Euro 1 a due, tre, quattro ruote, a due e quattro tempi. Una misura, in vigore dal 1° novembre di quest’anno al 31 ottobre 2017, che arriva in attuazione agli interventi per la qualità dell’aria ai sensi della delibera della giunta capitolina n. 242 del 2011.
Lo stesso Pgtu, se non interverranno modifiche, prevede che dal dal primo gennaio del 2017 scatterà il divieto di ingresso nel Centro storico e Trastevere dei veicoli Euro 3.