giovedì 19 aprile 2018 18:59:48
omniroma

Migranti, corteo con Storace e Alemanno
“Ci aspettiamo 10mila persone”

14 ottobre 2017 Cronaca
È partito alla volta di piazza San Silvestro il corteo organizzato dal Movimento per la Sovranità. A guidare la marcia i leader del Movimento,
Gianni Alemanno e Francesco Storace, con alle spalle un grande striscione con scritto ‘Stop Invasione’. Poco più indietro fra i tanti striscioni portati in piazza ne è comparso uno con scritto “0% razzismo 100% identità” sorretto da un ragazzo di colore con indosso una maglietta contro lo ius soli. “Chiediamo una svolta nelle politiche sull’immigrazione: l’Europa investa in Africa creando posti lavoro in quelle terre perché noi non ne abbiamo e c’è tanta gente italiana che ha bisogno di una casa e di un lavoro” ha spiegato Storace alla partenza del corteo”. Fra i cori scandito dai manifestanti uno in particolare recita: “Tutti i clandestini a casa della Boldrini”. Dal canto suo il segretario Alemanno ha sottolineato: “Ci aspettiamo oltre diecimila persone, stanno arrivando pullman da tutta Italia. Siamo in piazza oggi per dare uno stop al Governo Gentiloni che non deve approvare la legge sullo Ius soli, difendere il lavoro italiano e dire basta alla svendita delle nostre imprese dai Governi tecnici e di centrosinistra sui tavoli di Bruxelles. Ogni giorno – ha concluso – le nostre imprese e i nostri marchi vengono comprati da capitali stranieri, che poi delocalizzano gli impianti produttivi portando all’estero occupazione e tecnologia”.