giovedì 21 settembre 2017 16:02:29
omniroma

MIGRANTI, A ROMA IL ‘TRACING BUS’ PER OSPITI DELLA CRI

6 marzo 2017 Cronaca, Omniparlamento

L’ufficio mobile della Croce Rossa, il ‘Tracing Bus’, ha fatto tappa oggi a Roma, dopo aver girato i principali luoghi di transito di migranti della Penisola (la Sicilia, Como, Milano, Ventimiglia, Taranto). A bordo del camper i rifugiati, richiedenti asilo e persone migranti hanno la possibilità di ristabilire un collegamento con i propri familiari, usufruendo di una telefonata di tre minuti e del supporto di operatori e volontari della Cri. Ogni anno, infatti, migliaia di persone perdono il contatto con la famiglia a causa di conflitti, calamità naturali o migrazione. Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, avvalendosi della loro rete internazionale, lavorano in tutto il mondo per ripristinare il contatto tra i familiari e offrire assistenza e servizi per il ricongiungimento. Il progetto ‘Tracing Bus’ è stato ideato dalla Croce Rossa olandese e reso possibile grazie ad una collaborazione con Vodafone Olanda. Il camper è stato messo a disposizione della consorella italiana ed è operativo nel nostro Paese dalla fine di gennaio. Finora sono stati oltre mille i tentativi di collegamento con quasi il 60% di telefonate andate a buon fine.