giovedì 26 aprile 2018 04:12:58
omniroma

MARATONA ROMA, BANDO DA 12,8MLN PER 4 ANNI: SENZA RECORD NIENTE RINNOVO

26 marzo 2018 Cronaca, Politica

È stato pubblicato oggi dal Campidoglio il bando per l’affidamento in concessione dell’organizzazione della Maratona di Roma. Quasi 13 milioni di euro (12.847.500 euro) il valore della concessione per organizzare l’evento negli anni 2019-2020-2021 e 2022. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato il 25 maggio. Alla gara possono partecipare anche operatori economici di altri stati membri dell’Unione europea. Il bando di gara, ha spiegato il Campidoglio, è volto a rendere sempre più bello l’evento sportivo promosso da Roma Capitale”. L’obiettivo è “valorizzare un importante appuntamento della Città, aumentando il coinvolgimento dei cittadini, anche con iniziative ad esso precedenti, e incrementare il numero dei partecipanti alla gara”. L’avviso pubblico, redatto in collaborazione con la Fidal, “tende a garantire un innalzamento degli standard della manifestazione così da renderla al passo con le principali maratone internazionali nel mondo. L’obiettivo è quello di far crescere progressivamente la Maratona nel tempo e consolidare ulteriormente l’immagine di Roma come centro dei grandi eventi sportivi internazionali”. In tal senso, il bando prevede la possibilità per chi se lo aggiudicherà di organizzare anche le edizioni del 2023 e 2024, ma solo se saranno raggiunti alcuni obiettivi specifici. Tra questi, “l’ottenimento della Iaaf Gold Label per le corse su strada o il raggiungimento dei requisiti minimi per l’ottenimento della stessa nell’edizione del 2023 e il miglioramento dei record – maschile e femminile – vigenti sul territorio italiano in almeno una delle edizioni tra il 2019 e il 2022”. Oltre all’offerta economica e al valore di ingaggi e premi, le proposte saranno valutate, tra l’altro, in base alle caratteristiche tecniche del percorso, all’organizzazione di eventi collaterali, al piano di sicurezza e sanitario e alla sostenibilità ambientale del progetto.