martedì 26 settembre 2017 05:34:43
omniroma

Maltempo, alberi caduti bus deviati
Centinaia gli interventi dei pompieri

29 febbraio 2016 Cronaca

Alberi caduti, bus deviati e allagamenti in diverse zone della città e della regione. Sono stati centinaia gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco tra le 17 di ieri e le 8 di questa mattina nella provincia di Roma, 150 le operazioni svolte per caduta alberi o rami, 20 per pali luce e telefono, 30 per cornicioni e tegole pericolanti e circa 50 per allagamenti.

L’ondata di maltempo che sta coinvolgendo la capitale e il suo hinterland ha già procurato diversi danni. Un albero caduto ieri sera intorno alle 20.30 ha danneggiato due automobili in sosta in via Oddone di Cluny. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Aventino, che hanno chiuso la strada in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco. Ancora, i carabinieri di San Lorenzo in Lucina sono intervenuti in via di Campo Marzio, verso le otto di ieri sera, chiudendo l’accesso alla via, a causa di tre vasi di grosse dimensioni che, cadendo da un attico, si sono schiantati al suolo. In entrambe i casi non ci sono stati feriti. Una donna con le figlie di 7 e 14 anni sono state salvate ieri sera dai Vigili del Fuoco mentre si trovavano in via Empolitana km 9 a Castel Madama in località Valle Caprara. I soccorritori le hanno recuperate dal tetto di un’automobile impantanata nelle vicinanze di un torrente. L’acqua aveva superato gli sportelli. “Sono stati quarantaquattro in totale gli interventi della Protezione civile regionale a causa del maltempo che si è abbattuto sul Lazio dal pomeriggio di ieri e per l’intera notte. La sala operativa regionale comunica che le zone più colpite sono state le province di Roma e Latina, con i Comuni di Pomezia, Aprilia, Nettuno e Anzio tra i più interessati dal maltempo – comunica in una nota la Regione Lazio -. Gli interventi, che hanno riguardato soprattutto la rimozione di rami e alberi caduti a causa del forte vento, sono così ripartiti: 20 a Roma e provincia, 15 nella zona di Latina, 8 nel frusinate e 1 nel viterbese. Sono state trentaquattro invece le squadre intervenute per un totale di oltre centodieci volontari occupati nelle operazioni di monitoraggio e intervento, in particolare 14 nel sud pontino, 12 a Roma e provincia, 7 nella zona di Frosinone e una a Viterbo. Si ricorda che da questa mattina e per 24 ore è stata estesa un’allerta meteo con criticità codice giallo su tutto il territorio laziale. Per ogni emergenza è infine possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555”. A causa di alberi caduti, “a causa della caduta di un albero sulla sede stradale di viale delle Provincie, le linee 490-495-542-649 – dirette alla stazione Tiburtina, da piazzale delle Provincie proseguono per via della Lega Lombarda, via Arduino, via Mazzoni. A causa della caduta di un albero all´interno della corsia preferenziale di viale Palmiro Togliatti, nel tratto compreso tra via Santi Romano e via Quinto Publicio le linee 451-558-559, in entrambi i sensi di marcia, transitano sulla corsia laterale. A causa del maltempo (corsia capolinea via Ago occupata da rami), infine, la linea 546 si attesta in concomitanza della linea 889 (Val Cannuta)”. Chiusa, e poi riaperta, anche la via Cassia, tra piazza Giuochi Delfici e via Vilfredo Pareto.