mercoledì 20 settembre 2017 22:09:57
omniroma

MAFIA CAPITALE, SEQUESTRATE OPERE D’ARTE A CARMINATI: ANCHE DIPINTO BALLA

30 ottobre 2015 Omniparlamento

Novantacinque opere d'arte del valore complessivo di circa un milione e mezzo di euro sono stati sottoposti a sequestro preventivo dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Roma. Le opere sono state scoperte, agli inizi dello scorso dicembre, dagli inquirenti ed erano custoditi nell'abitazione di Massimo Carminati a Sacrofano, nella sede di una società riconducibile ad Agostino Gaglianone e in casa dei suoceri dell'ex nar, a Roma. Tra le opere sequestrate spiccano otto statue lignee di Luise Nevelson, nove sculture di Pietro Consagra, un dipinto di Giacomo Balla e altre opere di Mimmo Rotella. (30 ottobre 2015)