martedì 26 settembre 2017 23:54:27
omniroma

MAFIA CAPITALE, ODEVAINE PATTEGGIA 2 ANNI E 8 MESI DI RECLUSIONE

3 novembre 2016 Cronaca, Politica

Due anni e otto mesi di reclusione. E’ la pena patteggiata dall’ex componente del Tavolo del Coordinamento sui migranti, Luca Odevaine, coinvolto in uno dei filoni dell’inchiesta mafia capitale con l’accusa di corruzione. A decidere sul patteggiamento è stato il gup Claudio Carini. Lo stesso Odevaine, finito davanti al giudice per una vicenda legata ad un appalto per il cara di Mineo -che vede coinvolti anche alcuni dirigenti della cooperativa La Cascina- verserà anche 250 mila euro (pari al valore della corruzione contestata). Odevaine, è attualmente imputato davanti ai giudici della decima sezione penale per un altro episodio di corruzione.