mercoledì 20 giugno 2018 02:08:04
omniroma

Madre Teresa proclamata Santa
Il Papa: “Testimone dei poveri”

4 settembre 2016 Cronaca, focus

Al termine della cerimonia pranzo per 1.500 poveri

Circa 120mila persone hanno assistito alla cerimonia di canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta, al secolo Gonxha Agnes Bojaxhiu (1910-1997), celebrata da Papa Francesco. Imponenti le misure di sicurezza per una piazza San Pietro gremita sin dal mattino. Controlli serrati lungo tutte le vie d’accesso a piazza San Pietro fin dalle prime ore. Migliaia di persone hanno fatto la coda alle transenne posizionate dinanzi a tutte le vie che portano verso il Vaticano, comprese le strade che dal quartiere Prati sfociano su via della Conciliazione, dove è stato possibile accedere per tutta la mattina esclusivamente all’altezza di via Traspontina. Centinaia gli oggetti sequestrati ai pellegrini per motivi di sicurezza ai varchi d’ingresso: principalmente boccette di deodorante spray, termos e confezioni di crema solare. Su piazza Risorgimento, una delle principali vie di accesso a piazza San Pietro, volontari della Protezione civile hanno distribuito bottiglie d’acqua ai numerosi fedeli in coda.

“La missione” di Madre Teresa di Calcutta “nelle periferie delle città e nelle periferie esistenziali permane ai nostri giorni come testimonianza eloquente della vicinanza di Dio ai più poveri tra i poveri”, ha detto Papa Francesco nel corso dell’omelia per la messa di canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta, questa mattina in piazza San Pietro. “Oggi – ha proseguito Papa Francesco nell’omelia – consegno questa emblematica figura di donna e di consacrata a tutto il mondo del volontariato: lei sia il vostro modello di santità. Questa instancabile operatrice di misericordia – ha scandito il Pontefice – ci aiuti a capire sempre più che l’unico nostro criterio di azione è l’amore gratuito, libero da ogni ideologia e da ogni vincolo e riversato verso tutti senza distinzione di lingua, cultura, razza o religione”.

Anche il sindaco Virginia Raggi si è recata in piazza San Pietro. “Roma ospita la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta in piazza san Pietro in Vaticano. Questa piccola ma fortissima donna è il simbolo del valore del ‘servizio nei confronti degli ultimi’ della società. Nessuno deve rimanere indietro”, ha poi scritto su Facebook, postando una foto che la ritrae in piazza.
Due lunghi applausi si sono levati dalla folla al momento della formula di rito con cui il Papa ha annunciato la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta e altri hanno fatto eco al termine della messa. Terminato il rito per la canonizzazione di Madre Teresa di Calcutta, Papa Francesco ha compiuto a bordo di una jeep scoperta un lungo giro per salutare le oltre centomila persone presenti in piazza San Pietro. In prima fila per seguire il rito di canonizzazione, accanto a capi di stato provenienti da tutto il mondo, anche 1.500 persone in difficoltà a cui il Pontefice ha offerto il pranzo a base di pizza al termine del rito di canonizzazione della Santa.