lunedì 24 luglio 2017 08:45:50
omniroma

Muore ambulante senagalese
Malore in strada, soccorsi inutili

3 maggio 2017 Cronaca

Un venditore abusivo è morto durante dei controlli della polizia locale di Roma Capitale. È accaduto a lungotevere de’ Cenci. Dalle prime informazioni pare che l’uomo sia morto per un malore.  Inutili i soccorsi.

Tensione in lungotevere dei Cenci dopo la morte di un venditore ambulante – secondo prime informazioni senegalese – che ha accusato un malore mentre, sostengono alcuni testimoni, stava scappando dai controlli della polizia locale di Roma. Numerosi “colleghi” dell’uomo sono accorsi per protestare. Qualcuno si è gettato a terra. Sul posto le forze dell’ordine che a fatica hanno riportato la situazione alla calma. Comando dei vigili urbani e questura di Roma, in ogni caso, hanno escluso che il decesso dia legato alle operazioni di controllo degli abusivi che si sono svolte oggi su Ponte Fabricio, vicino al luogo del decesso.