venerdì 20 ottobre 2017 03:47:36
omniroma

LIBIA, TECNICI BONATTI LIBERATI SARANNO ASCOLTATI IN PROCURA

4 marzo 2016 Omniparlamento

Saranno presto ascoltati in procura, a Roma, Gino Pollicardo e Filippo Calcagno, i due tecnici della Bonatti tornati in libertà dopo sette mesi trascorsi nelle mani dei loro sequestratori, in Libia. Sul loro rapimento, il pm Sergio Colaiocco, aveva aperto lo scorso mese di luglio una inchiesta per sequestro di persona con finalità di terrorismo. Sui tempi del trasferimento in Italia dei due tecnici, attualmente sotto la tutela della polizia di Sabrata, non ci sono ancora certezze, considerata la complessità dello scenario libico. Gli inquirenti auspicano comunque che sullo stesso aereo che riporterà in patria Pollicardo e Filippo Calcagno possano essere trasportati anche i corpi di Salvatore Failla e Fausto Piano, gli altri due tecnici della Bonatti rapiti e poi uccisi in circostanze ancora non chiare.