venerdì 24 novembre 2017 12:23:17
omniroma

LATINA, SEQUESTRATI 30MLN BENI A TRAFFICANTI DROGA: BLITZ CC IN 13 PROVINCE

24 maggio 2017 Cronaca

Un sequestro di beni per 30 milioni di euro è stato eseguito questa mattina dai Carabinieri del Comando Provinciale di Latina, supportati dai Comandi Arma territorialmente competenti, nelle province di Arezzo, Caserta, Crotone, Latina, Napoli, Padova, Perugia, Reggio Calabria, Roma, Salerno, Torino, Venezia e Vibo Valentia. Il decreto di sequestro è stato emesso in data 21.03.2017 dal Tribunale di Latina – Sezione Penale nei confronti dei fratelli Vincenzo e Rocco Crupi. Si tratta di una misura di prevenzione che prevede il sequestro finalizzato alla confisca di beni, riconducibili ai fratelli Crupi. L’operazione ha riguardato 13 società operanti nel settore florovivaistico, 36 terreni agricoli, 22 abitazioni, 7 locali adibiti ad esercizi commerciali, 21 fabbricati/magazzini, 2 alberghi, 1 centro sportivo, 33 veicoli, 26 conti correnti bancari. L’attività costituisce la naturale prosecuzione dell’operazione denominata “Krupy” che il 28 settembre 2015 aveva portato all’esecuzione di 19 provvedimenti di fermo di indiziato di delitto, emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Roma, nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, ricettazione in concorso ed associazione di carattere transnazionale pluriaggravata.