giovedì 21 settembre 2017 17:51:44
omniroma

Lago di Bracciano, la “febbre” dell’acqua
Il livello continua a diminuire (-154 Cm)

9 luglio 2017 Ambiente, Cronaca

Continua a scendere il livello del lago di Bracciano, da mesi alle prese con una significativa crisi idrica. Oggi, secondo quanto riferito da Bracciano Smart Lake, il gruppo di approfondimento e conoscenza sulla crisi idrica del lago di Bracciano costituito dal giornalista scientifico Emanuele Perugini, l’idrometro segna -154 cm, altri due centimetri in meno rispetto alla rilevazione del 6 luglio. E mentre il livello scende, a salire, con i bassi fondali ormai ampi, è la temperatura dell’acqua. “Il lago ha la febbre – spiegano da Bracciano Smart Lake – oggi il termometro ha segnato 36,3° nelle lagune che si formano vicino alle spiagge di Vigna di Valle”. Intanto su Facebook è partita la campagna “Sos Lago”, come il messaggio scritto sulla sabbia “riemersa” dei fondali ormai asciutti da numerosi utenti che poi postano la foto sul social.