lunedì 21 agosto 2017 12:11:50
omniroma

La prima di Francesco in un ateneo
Bagno di folla per il Papa a Roma Tre

17 febbraio 2017 Cronaca, Omniparlamento

Bagno di folla per Papa Francesco all’Università di Roma Tre, in quella che è la sua prima visita a un ateneo pubblico italiano. Sceso dalla sua auto, una Ford Focus, il Ponteficeè stato attorniato da tantissime persone che chiedevano di fare foto e selfie. “Preghiamo per lei”, ha detto un fedele, con il Papa che ha risposto: “Sì, pregate per me”. Salutato dal rettore Mario Panizza, Francesco si è intrattenuto all’esterno per salutare i presenti.
“Siamo felici e onorati, grati per l’impegno sociale, civile e culturale che sta portando avanti, soprattutto nei confronti dei più deboli. La sua azione è una guida preziosa per la formazione degli studenti e per gli educatori”, ha detto Panizza.
Nell’aula magne del Rettorato, il Papa risponde alle domande di 4 studenti, tra cui una giovane siriana, Nour Essa, 31enne di Damasco, e arrivata in Italia da Lesbo insieme al Papa, ospite del suo volo insieme ad altri undici rifugiati nell’aprile 2016. La studentessa ha vinto una borsa di studio del Ministero dell’Interno ed è iscritta al terzo anno di Biologia a Roma Tre.
Gli altri studenti che hanno fatto domande sono Niccolò Antongiulio Romano, 23 anni, studente di Giurisprudenza, Giulia Trifilio, 25 anni, già laureata in Scienze Politiche, Riccardo Zucchetti, 23 anni, laureato in Ingegneria elettronica.