mercoledì 23 agosto 2017 13:41:01
omniroma

IDI, UGL: NUOVA PROCEDURA MOBILITÀ, PRONTI A TUTTE INIZIATIVE NECESSARIE

17 giugno 2016 Sanità

“La Fondazione L.M. Monti intende aprire una procedura di mobilità per 160 dipendenti della Sede I.D.I. di Roma e 20 per la Sede Villa Paola di Capranica. L’Ugl Sanità è pronta a mettere in atto tutte le iniziative per la tutela dei diritti dei lavoratori e per il mantenimento dei livelli occupazionali”. Lo dichiarano, in una nota, il segretario provinciale Ugl Sanità di Roma, Gianluca Giuliano, ed il coordinatore regionale Ugl Sanità della Fondazione L.M. Monti, Cristian Sangermano, sottolineando la “forte preoccupazione in merito all’ennesima evoluzione di una vertenza ‘senza fine’” .
“È inaccettabile che, per l’ennesima volta – aggiungono – debbano essere i lavoratori a pagare per responsabilità che non possono essere attribuite a loro. Più volte abbiamo richiesto l’intervento della Regione Lazio per l’apertura di un tavolo di concertazione con le organizzazioni sindacali con l’obiettivo di individuare soluzioni per un rilancio ‘definitivo’ del Gruppo ospedaliero, senza mai ottenere risposta. Ora la Regione non può più fare finta di niente”. Per quanto riguarda “i manager di Via Rosa Raimondi Garibaldi – concludono – dovranno riconoscere lo spirito di abnegazione e sacrificio dimostrato in questi anni difficili dal personale”.