domenica 28 maggio 2017 04:53:01
omniroma

GUIDONIA, CHIUDE FIGLIA IN AUTO DUE ORE PER GIOCARE A SLOT: DENUNCIATA 33ENNE

27 aprile 2017 Cronaca

Lascia la figlia di 7 anni chiusa in auto mentre lei va a giocare alle slot machine, poi prima dell’arrivo dei carabinieri chiamati dal titolare della sala monta in auto e fugge. Protagonista una donna romena dell’84, denunciata a piede libero per abbandono di minore. L’episodio è accaduto intorno alle 19 di lunedì 25 aprile a Villanova di Guidonia. La donna, dopo aver parcheggiato l’auto dell’anziana per cui lavora come badante, è entrata in una sala slot lasciando la figlia in auto. Ad accorgersi della bimba, che dopo due ore piangeva disperata, il titolare della sala slot, che ha richiamato la donna e ha chiamato il 112. Prima dell’arrivo dei militari della stazione di Vicovaro, la donna è però fuggita ma nella tarda mattinata di ieri è stata rintracciata e denunciata.