mercoledì 20 settembre 2017 18:40:05
omniroma

Grillo: “Raggi adempiuto doveri M5S”
Sindaco: “Con Beppe? Va benissimo”

26 gennaio 2017 Omniparlamento, Politica

“La presunta telefonata con Grillo non c’è mai stata, anzi è molto tranquillo. Io e gli avvocati siamo molto tranquilli. L’autosospensione? Stiamo parlando di ipotesi che al momento non sono neanche reali. Immagino che tra un po’ inventeranno che ho anche ucciso qualcuno”. Lo ha detto Virginia Raggi al Corriere Tv, in merito all’indiscrezione giornalistica pubblicata da “Il Corriere della Sera” di una sua telefonata con Beppe Grillo.

Sulla vicenda con un post è intervenuto lo stesso Grillo: “Virginia Raggi ha adempiuto ai doveri indicati dal nostro codice etico (da poco elogiato pubblicamente da Nino Di Matteo) informando tempestivamente il movimento e i cittadini dell’invito a comparire che ha ricevuto l’altro giorno – ha scritto – Lei è serena e io non posso che esserle vicino in un momento che umanamente capisco essere molto difficile”.
“La ricostruzione della telefonata pubblicata oggi è totalmente falsa, nonché ridicola – prosegue Grillo – Altro che post verità, siamo arrivati alla fantanotizia, alla fake news come sistema. Mi dispiace per i lettori di questo giornale, che continuano a spendere soldi per ricevere notizie finte e inventate.

A margine dell’inaugurazione dell’anno giudiziario della Cassazione, a chi le chiedeva se fosse vera la notizia della rabbia del leader 5 Stelle, ha risposto: “Come vanno i rapporti con Grillo? Benissimo”.