giovedì 17 agosto 2017 01:40:52
omniroma

Giubileo, risparmiati 10 mln
Oltre metà per piazza Venezia

15 giugno 2016 Cronaca

Nuovi interventi nell’ambito del programma dei lavori per il Giubileo della Misericordia grazie ai risparmi fatti dal Campidoglio con i ribassi delle gare d’appalto. Come previsto dall’ex assessore ai Lavori pubblici Maurizio Pucci, e come si legge nella delibera di giunta adottata dal commissario straordinario Francesco Paolo Tronca lo scorso 3 giugno relativa allo “Aggiornamento dello stato programmatico degli interventi attuativi del ‘Piano organico e coordinato’ del Giubileo”, il Campidoglio potrà contare su ulteriori risorse per 10,2 milioni derivanti dalle economie di gara, con le quali sono stati individuati ulteriori interventi attuativi del piano. In particolare, 5,6 milioni saranno utilizzati per completare i lavori al selciato di piazza Venezia, 1,2 mln andranno alla riqualificazione di via Baldo degli Ubaldi e via Angelo Emo, 730mila a interventi per la nuova viabilità sull’Appia antica, 340mila alla riqualificazione di piazza Cairoli, piazza della Cancelleria, piazza Campitelli e piazza S.Agostino. Inoltre, oltre un milione di euro vanno alla riqualificazione e potenziamento dell’illuminazione di piazza del Campidoglio, piazza Navona, Isola Tiberina, Ponte Milvio, lungotevere e piazza dei Cinquecento.
Con la stessa delibera, Tronca ha proceduto inoltre all’approvazione degli ulteriori interventi attuativi del piano giubilare dopo il riconoscimento da parte del Governo – con un decreto del Presidente del Consiglio approvato lo scorso 6 aprile – della seconda quota di risorse giubilari, pari a oltre 95,5 milioni, di cui 51,3 milioni serviranno per il piano Led che interesserà i grandi viali, le consolari come l’Aurelia e la Flaminia e i lungotevere, con nuove luminose lampade che permetteranno in futuro un risparmio di energia stimato in 20 milioni l’anno.