lunedì 25 settembre 2017 19:02:07
omniroma

Giubileo, quasi 3mln pellegrini
Controllati 2.000 stranieri

14 marzo 2016 Cronaca, focus

“Con i numeri in nostro possesso fino all’11 marzo, esclusi sabato, dove ci sono state circa 50mila presenze, e domenica scorsi, siamo a 2.802.000 presenze dall’8 dicembre solo nella zona di San Pietro”. Lo ha detto monsignor Rino Fisichella, in conferenza stampa nel press point Giubileo. “Non riusciamo al momento a quantificare le presenze nelle altre basiliche, quindi dai calcoli sono esclusi Santa Maria Maggiore, San Giovanni in Laterano e San Paolo Fuori le Mura”, ha aggiunto, ricordando tra l’altro che “c’è una Porta Santa anche al Divino Amore”.

“Oggi siamo al 97esimo giorno, il Giubileo ne compendia 347, ne abbiamo davanti 250, il periodo più ricco dal punto di vista della partecipazione e degli eventi che lo caratterizzano – ha detto il prefetto di Roma Franco Gabrielli – Noi oggi sommiamo quasi 3 milioni di pellegrini partecipanti, di cui 1,5 milioni soltanto per i grandi eventi giubilari”.

Intanto, sono oltre 2.000 le persone, quasi tutte straniere, controllate dalla Questura di Roma nell’ambito dell’attività di prevenzione generale disposta con l’ordinanza di servizio dal Questore Nicolo’ D’Angelo alla vigilia del Giubileo. Gli ultimi due controlli sono stati effettuati presso gli stabili occupati di via Tiburtina, 1099 e via Arrigo Cavalieri,8, all’interno dei quali sono state controllate quasi 500 persone tra le quali 45 accompagnate presso il Gabinetto regionale di Polizia Scientifica, una denunciata per violazione della normativa in materia di armi.
Tutti i nominativi sono al vaglio della Digos per la verifica delle singole posizioni anche attraverso i canali di cooperazione internazionale di polizia.