giovedì 26 aprile 2018 06:10:33
omniroma

GARBATELLA, SPACCIAVA NEL CORTILE SCUOLA: ARRESTATO STUDENTE-PUSHER

24 marzo 2018 Cronaca

Uno studente di 18 anni, senza precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Garbatella perché, con spavalderia, ostentava tra le mani un panetto di hashish da 100 grammi, nel cortile della scuola superiore che frequenta, sulla via Ardeatina. Allertati da alcune segnalazioni riguardanti uno strano giro di droga tra i giovani dell’istituto, i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella avevano attivato mirati servizi di appostamento e osservazione all’esterno dell’istituto scolastico, in modo discreto in borghese. Ieri mattina, durante l’orario di ricreazione, i Carabinieri hanno notato il 18enne con la droga in mano che si aggirava tra gli altri studenti, chiaramente visibile dall’esterno; lo hanno raggiunto e si sono fatti consegnare il panetto di hashish, risultato del peso di 100 g. Nell’abitazione dello studente, ad Albano Laziale, i Carabinieri hanno trovato, nella sua camera da letto, un bilancino di precisione e vario materiale per il taglio e confezionamento dell’hashish. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che ci terrà questa mattina presso le aule di piazzale Clodio. All’attività dei Carabinieri ha collaborato pienamente la direzione scolastica dell’istituto che porterà avanti con i Carabinieri un progetto sulla cultura della legalità che prevede un ciclo di conferenze nel corso delle quali, tra i tanti argomenti, verrà trattato anche quello del consumo delle droghe e dei rischi ad esso connessi.