venerdì 20 ottobre 2017 01:41:22
omniroma

GARBATELLA, AL VIA RIQUALIFICAZIONE EX BAGNI PUBBLICI: DIVENTERANNO BIBLIOTECA

20 aprile 2016 Cronaca

“Finalmente parte il cantiere che in 90 giorni metterà a disposizione del quartiere e del municipio un polo culturale, una biblioteca e una medioteca: un luogo d’incontro con copertura wifi, un posto aperto che non ha finalità commerciali ma esclusivamente culturali nel cuore di Garbatella”. È stato il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio, in compagnia del presidente del VIII municipio Andrea Catarci, a presentare il progetto riqualificazione degli ex bagni pubblici Garbatella, i cui lavori inizieranno domani. La struttura, progettata e realizzata ad inizio Novecento, dagli anni Sessanta è stata sede di una attività commerciale privata fino al 2012, anno in cui l’immobile è stato liberato. Solo nel 2014, dopo la stipula di una accordo istituzionale tra Regione Lazio, Roma Capitale, Municipio Roma VIII, Laziodisu e Ater del Comune di Roma, è stato avviato un percorso partecipato per definirne la destinazione. Il progetto definitivo, infatti, prevede la realizzazione di uno spazio polifunzionale dove sorgeranno una biblioteca, realizzata in collaborazione con l’università Roma Tre; una sala studio; una sala convegni; una sala per mostre ed esposizioni; ed una mediateca. “Era una necessità espressa anche dall’università Roma Tre, che è parte del progetto, e dai cittadini residenti nel quartiere”, ha aggiunto Smeriglio, secondo cui “l’utilizzo precedente era un utilizzo sbagliato per un posto di una bellezza straordinaria: così ci riconciliamo con gli ex bagni pubblici che tornano a svolgere un ruolo a disposizione dei cittadini di Garbatella e dei ragazzi e delle ragazze di Roma Tre”. L’auspico del vicepresidente è che “al 29 luglio si possa chiudere il cantiere ed inaugurare questo nuovo centro culturale”.