sabato 26 maggio 2018 10:33:09
omniroma

FROSINONE, CONTROLLI DI NATALE: DA PS TRE DENUNCIATI E DUE ALLONTANAMENTI

27 dicembre 2017 Cronaca
Nella giornata del 25 dicembre la Squadra Volante controllando assiduamente il territorio al fine di scongiurare la consumazione di reati predatori soprattutto ai danni di abitazioni, nota nell’ora del pranzo di Natale due giovani donne di “etnia rom” aggirarsi nei pressi di un condominio pronte ad entrare in azione. Trasferite immediatamente in Questura, in seguito all’identificazione si accerta che le due, residenti presso un campo nomadi della capitale, erano in trasferta e gravate da numerosissimi precedenti penali per reati specifici contro il patrimonio venivano allontanate dal territorio con foglio di via obbligatorio per tre anni. Nella nottata del Santo Natale invece gli agenti delle Volanti erano costretti ad intervenire in un noto locale della parte bassa del capoluogo dove un giovane albanese, pluripregiudicato per reati della diversa fattispecie creava criticità all’ingresso. Lo stesso all’arrivo delle pattuglie si esagitava ulteriormente rifiutando qualsiasi approccio collaborativo, costringendo gli operatori ad allontanarlo coattivamente e denunciarlo per resistenza a Pubblico ufficiale. Nella giornata di ieri 26 dicembre, invece, nel transitare in questa via Pergolesi, allertati da alcuni residenti, gli agenti intervenivano in quanto due cittadini extra comunitari, nello specifico senegalesi, tentavano un furto all’interno di due abitazioni private cercando di penetrare all’interno approfittando dell’assenza dei proprietari. Gli stessi prontamente bloccati e trasferiti in Questura per l’identificazione venivano denunciati in stato di libertà per tentato furto. Ed ancora in tema di serrati controlli sempre la Squadra Volante nei decorsi giorni intensificava ulteriormente i controlli agli individui sottoposti al regime degli arresti domiciliari o sottoposti ad obblighi specifici, denunciando e segnalando all’A.G. un quarantaquattrenne inottemperante alla prescrizione. Resta pertanto alta l’attenzione del reparto volanti sempre concentrato nella lotta ai reati predatori garantendo una sicurezza sempre più incisiva alla comunità in occasione delle ricorrenti festività.