martedì 26 settembre 2017 05:34:07
omniroma

FROSINONE, 13ENNE ROM AFFIDATA A CASA FAMIGLIA RAPITA DA GENITORI

24 settembre 2015 Cronaca

Una ragazza di 13 anni di origini rom, ospite di una casa-famiglia a Frosinone, è stata rintracciata e portata via dai genitori. Martedì pomeriggio, madre padre e due fratelli adulti, sono entrati nella struttura in centro a Frosinone prendendo la ragazzina e portandola via. La 13enne era stata allontanata dalla famiglia che risiede in campi nomadi tra Latina e Roma, perchè ritenuta vittima di maltrattamenti e affidata a servizi sociali. La fuga dei rapitori e dell'adolescente è stata repentina. Le forze dell'ordine, arrivate sul posto, non hanno trovato nessuno e a nulla sono valse le ricerche. Non è chiaro come la famiglia rom sia venuta a conoscenza del luogo in cui la ragazza era sotto tutela, neanche come abbiano fatto ad aprire la porta. Non è escluso che loro “complice” fosse la stessa ragazzina. (24 settembre 2015)