martedì 26 settembre 2017 18:24:13
omniroma

Fiumicino, fermato un libanese
Si sospettano legami con i terroristi

31 marzo 2016 Cronaca

Nel corso di controlli di polizia nell’aeroporto di Fiumicino, un cittadino libanese in partenza per Dortmund è stato fermato nello scalo. Secondo quanto si è appreso, l’uomo, che aveva con sé 20mila euro in contanti, era segnalato al Boarding control system come soggetto collegato a cellule terroristiche. Indaga la Polaria.