mercoledì 20 settembre 2017 15:00:12
omniroma

FIERA ROMA, PRESENTATO CALENDARIO 2017: TANTI EVENTI DA MAKER FAIRE A MOTO DAYS

2 marzo 2017 Cronaca

Da ‘Moto Days’ a ‘Romics’ passando per il ‘Super dog show’. Senza dimenticare l’ormai consueta due giorni con il ‘Maker Faire’. È ricco di appuntamenti il calendario 2017 della Fiera di Roma, presentato questo pomeriggio nella sede della Stampa Estera a Roma dall’amministratore unico, Pietro Piccinetti alla presenza del presidente della Camera di Commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti, ed dell’assessore Adriano Meloni. “Fiera di Roma – ha chiarito l’amministratore unico – per vincerle la propria sfida deve farsi testa di ponte per entrare nei mercati stranieri. Per questo ho individuato come una delle principali leve strategiche per rilanciare la fiera nell’internazionalizzazione”. L’idea è quella di puntare sempre più sulle manifestazioni direttamente organizzate dalla Fiera che, spiega sempre Piccinetti, “nel prossimo biennio diventeranno il 70% di tutti gli appuntamenti”. L’auspicio e che “la fiera possa essere un turbo per l’economia sia avere funzione di consolidamento dei rapporti politici, istituzionali e diplomatici. Su questo filone – ha sottolineato – viaggia un nuovo format su cui stiamo lavorando, ‘Via della Seta’, che diverrebbe una sorta di forum e così facendosi catalizzatore di interesse per aziende di molti ed importanti paesi. Ancora una volta così la Fiera avrà compiuto la sua missione, ovvero quella di abbattere i muri’. Venendo al presente già a febbraio il calendario fieristico entra nel vivo con il Moto Days ed il Quattro zampe in fiera. Marzo è invece il mese dedicato alle altre culture con il Festival dell’Oriente, il festival dell’America Latina ed il Festival Irlandese. Ad aprile spazio ai concorsi pubblici con i test per il Ministero della Giustizia ed i Vigili del Fuoco e la prima due giorni di Romics. Da ricordare anche il secondo appuntamento annuale con Romics, ad ottobre, ed il Maker Fair, sempre ad ottobre. A novembre, da sottolineare, la fiera ‘AgroFoodMed’. Ma si pensa anche al futuro con la fiera in collaborazione con il Vaticano, Via Pulchritudinis, in programma nel 2018. Nel corso della presentazione del calendario, consultabile sul sito della Fiera di Roma, è intervenuto anche il sottosegretario agli Esteri, Benedetto della Vedova, ha ricordato “l’importanza del settore ed i 120 milioni euro stanziati dal governo per il supporto al sistema fieristico per il biennio 2015-2017”. Dal canto suo il presidente Tagliavanti ha definito quello appena presentato “un programma di eventi di assoluto rilievo. Sappiamo che le città stanno avendo sempre più un ruolo di traino delle economie nazionali e Roma, grazie anche alla Fiera, si candida a farlo”