venerdì 22 settembre 2017 15:40:56
omniroma

FIANO ROMANO, MOLESTA BIMBO IN CORTILE CONDOMINIALE: FERMATO MIGRANTE

15 novembre 2016 Cronaca

Ha molestato un bambino di otto anni nel cortile dell’abitazione a Fiano Romano. Per questo un somalo di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri. E’ accaduto ieri sera, alle 18 circa, quando il piccolo stava giocando con un amico nel cortile. Dopo le molestie l’uomo è scappato. I bambini sono andati dalle madre, cui hanno raccontato quanto accaduto le quali hanno denunciato la vicenda ai carabinieri della stazione di Fiano Romano. In serata, sulla base indicazioni fornite, il somalo di 20 anni è stato fermato e portato in carcere a Rieti. L’uomo era un migrante, ospite presso il centro straordinario di accoglienza in attesa valutazione di riconoscimento protezione internazionale. La sua posizione è al vaglio della Procura di Rieti.