venerdì 20 ottobre 2017 01:37:36
omniroma

FIANO ROMANO, 40ENNE MUORE IN INCENDIO: IPOTESI CAUSE ACCIDENTALI

11 aprile 2016 Cronaca

‎Il corpo carbonizzato di una donna e’ stato trovato la scorsa notte dai Vigili del Fuoco intervenuti in via delle Baiocchelle 12 a Fiano Romano per spegnere un incendio scoppiato in un capanno. Secondo quanto riferito, il corpo e’ di una 40enne di nazionalita’ rumena che conviveva nel capanno con un 40enne connazionale incensurato. A dare l’allarme e’ stato l’uomo che tornato alle 2 circa da Roma ha trovato il capanno avvolto dalle fiamme. L’uomo che lavora come operaio, aveva avuto l’autorizzazione a vivere nel capanno dal proprietario del terreno in cambio della vigilanza del luogo e da circa 3 mesi conviveva con la 40enne trovata morta. Indagano i carabinieri della stazione di Fiano Romano e del nucleo investigativo di Ostia che ha proceduto ai rilievi. Le cause dell’incendio sono in corso d’accertamento. L’ipotesi al momento piu’ accreditata e’ che le fiamme siano divampate per cause accidentali. La salma e’ stata portata all’obitorio di Rieti.