venerdì 20 ottobre 2017 18:24:40
omniroma

FERRAGOSTO, CONTROLLI GUARDIA COSTIERA: 111.450 EURO SANZIONI IN UNA SETTIMANA

16 agosto 2016 Cronaca

Circa 30 mezzi navali e 24 pattuglie terrestri sono stati impiegati nell’operazione "Mare sicuro" posta in essere dalla Guardia costiera laziale nel weekend di Ferragosto. Tra gli interventi effettuati, il soccorso di sei persone a bordo di un’imbarcazione semi-affondata nella zona del canale di Fiumicino durante la processione dell’Assunta.
Gli uomini della Guardia costiera hanno soccorso poi cinque persone al largo di san Felice Circeo, su un’imbarcazione rimasta alla deriva per problemi al motore.
Sul fronte dei controlli amministrativi, sono state elevate sanzioni a carico di diportisti colpevoli di aver navigato o aver ormeggiato nella fascia riservata alla balneazione.
Altre irregolarità sono state riscontrate durante i controlli in alcuni stabilimenti balneari del litorale laziale, permancanza delle prescritte dotazioni di primo soccorso, omessa predisposizione del servizio di salvataggio e abusiva occupazione del demanio marittimo.
Controlli anche sulla filiera della pesca e nello specifico sui prodotti di dubbia provenienza: in totale, sono stati sequestrati 90 chili di prodotti ittici non idonei al consumo. Controlli anti abusivismo, infine, sulle spiagge di Sabaudia, Torvajanica e Montalto di Castro.
Complessivamente, durante la settimana di Ferragosto, sono state elevate sanzioni per 111.450 euro.
Nel porto di Civitavecchia, il numero di passeggeri tra navi da crociera e navi di linea è stato di 93.541 persone (17.458 veicoli al seguito).