martedì 26 settembre 2017 14:56:58
omniroma

ESTATE ROMANA, LE INIZIATIVE DELL’ULTIMA SETTIMANA

24 agosto 2017 Cronaca

“Ancora una settimana ricca di concerti, spettacoli, arene all’aperto, passeggiate nella storia per questa 40esima edizione dell’Estate Romana. Numerose le iniziative disseminate in diversi Municipi della Capitale: un’opportunità per scoprire la città, le sue bellezze e i suoi segreti attraverso lo sguardo di un artista, la parola di un attore, l’occhio attento di uno studioso.
Tra gli appuntamenti con il cinema, per Arena Sisto, una stella tra le stelle, rassegna estiva realizzata all’interno dello storico Teatro Romano di Ostia Antica, da non perdere, lunedì 28 alle 21.30, l’evento lancio nazionale del film Gifted – Il dono del talento di Marc Webb, e martedì 29 la proiezione in esclusiva nazionale di Open Water 3 di Gerald Rascionato. Nell’ambito di Notti di Cinema a Piazza Vittorio, martedì 29 alle 20.30, per il ciclo Cityfest in Musica a cura della Fondazione Cinema per Roma, verrà proiettato il film Show People di King Vidor, con accompagnamento dal vivo della ZerOrchestra.
Roma risuona ancora delle sonorità jazz del Festival Bouganville Celimontana. Da segnalare, sabato 26 agosto alle 21.30, Andrea Molinari 51°: attingendo al prezioso bacino della tradizione del jazz d’oltreoceano, il quartetto formato da Andrea Molinari (chitarra), Enrico Zanisi (pianoforte), Matteo Bortone (contrabbasso) ed Enrico Morello (batteria) proporrà una selezione di brani originali ed arrangiamenti di standards. Una collaborazione che presto si tradurrà in un disco al quale i quattro stanno lavorando. Un ricco calendario di musica classica (e non) per i Concerti del Tempietto – Festival Musicale delle Nazioni: venerdì 25 agosto alle 20.30, in collaborazione con La Scuola Superiore di Marcella Crudeli, la pianista Alessandra Tirelli eseguirà musiche di Scarlatti, Brahms, Kosenko, Barber e Calligaris.

Ultima tappa il 31 agosto, dalle 23.30 alle 6.00 del giorno seguente, per A-ghost city [Nightwalks], ciclo di esplorazioni cittadine alla scoperta di una Roma diversa e imprevedibile. Gli ultimi tre appuntamenti saranno a Porta Tiburtina (domenica 27 agosto), a Porta Pia (martedì 29) e a Porta del Popolo (giovedì 31). Fino al 31 agosto, ancora, linguaggi a confronto e un unico contesto urbano per inEURoff, Festival di teatro urbano e nuovo circo; in occasione della giornata di chiusura, la manifestazione si sposterà nel centro della Capitale, ai Fori Imperiali. Si comincerà alle 16 con le Installazioni Interattive di Ondadurto, passando alle 17.00 per lo spettacolo di nuovo circo dal titolo Hoopelaï di Andreanne Thiboutot. Alle 17.30 sarà la volta della performance di danza Nothing To Declare, a cura di Cie Twain; alle 18.00 la compagnia Eccentrici Dadarò, metterà in scena Vote For, mentre alle 18.45 sarà la volta dello spettacolo in prima assoluta dal titolo Violeta de Mayo, a cura di Ceat. Chiuderà, alle 19.15, la danza con la performance dal titolo Pelat, a cura dello spagnolo Joan Català.
Serrerà i battenti il 27 agosto anche la kermesse Teatri d’arrembaggio – Piraterie, Incanti e Castelli di sabbia: festival multidisciplinare e multimediale a pochi passi dal mare, tra il Teatro del Lido e il Lungomare di Ostia. Grande chiusura alle 19 con CamilloCromo e il suo Musica per Ciarlatani: swing, tango, valzer e sonorità per un concerto-spettacolo pieno di sorprese e colpi di scena.
Fino al 27 agosto, l’appuntamento è con Opera Nova Festival. Da segnalare in quest’ultima settimana: venerdì 25 agosto, Enrico Capuano e la tammuriata rock; sabato 26, si potrà assistere all’atteso spettacolo di Roberto Ciufoli dal titolo Tipi; domenica 27, la manifestazione chiuderà in musica sulle note del Maurizio Urbani Quartet.
Nell’ambito del Gay Village, da non perdere, venerdì 25 agosto alle 21, per I racconti di Fantàsia, la presentazione del libro di Antonello Dose, La Rivoluzione del Conigli. Per l’occasione, il conduttore radiofonico ripercorrerà, insieme al conduttore Pino Strabioli, le tappe più importanti della sua carriera.
Dopo il successo delle prime tre edizioni, chiude i battenti IF/INVASIONI (dal) FUTURO 2017: azioni urbane e sonore diffuse che vedranno la loro conclusione domenica 27 alle 21 nello spazio esterno del Teatro India, serata durante la quale si assisterà al melologo Anni senza fine: lettura dal vivo dell’insieme dei diversi capitoli del romanzo di Simak. Si concluderà domenica 27 anche ERBACCE DI CITTà – Estate verde al Parco di Aguzzano, l’appuntamento per grandi e piccini con la natura e con la fantasia a cura di Lorenza Zambon. Da non perdere Paesaggi. Una passeggiata fra il visibile e l’invisibile: spettacolo itinerante con musica dal vivo a cura dell’attrice-giardiniera (venerdì 25 ore 17.30, sabato 26 all’alba ore 6, domenica 27 ore 18.30) con cui si potrà vivere un’insolita esperienza di paesaggio. In occasione della manifestazione, la Zambon costruirà insieme al pubblico una nuova tappa di Paesaggi, pensata per il suggestivo contesto di natura urbana del Parco di Aguzzano.
È online il sito www.estateromana.comune.roma.it con gli appuntamenti in programma e sono attivi i canali di comunicazione sui social network, facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale e twitter.com/estateromana, instagram.com/estateromana, mentre #EstateRomana2017 è l’hashtag ufficiale della rassegna. Il programma è in continuo e costante aggiornamento. Inoltre, è possibile contattare il numero 060608 attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19 per informazioni e acquisto dei biglietti.
L’Estate Romana 2017 è promossa da Roma Capitale ed è realizzata in collaborazione con SIAE (Società Italiana degli Autori e degli Editori) che riconosce particolari agevolazioni sul diritto d’autore, con la collaborazione di ACEA, grazie ad ATAC SpA e Agenzia per la mobilità che forniscono un sostegno alla campagna di comunicazione e con il contributo tecnico di Dimensione Suono Roma. Le attività di comunicazione sono realizzate grazie al supporto di Zètema Progetto Cultura”.
Lo rende noto il Campidoglio.